Flusser Studies / call for papers

Posted in newsTagged with , , ,

Flusser Studies (http://www.flusserstudies.net) è un e-journal internazionale dedicato al pensiero di Vilém Flusser (1920-1991). Oltre a pubblicare articoli sul lavoro di Flusser, il giornale si propone di promuovere borse di studio su diversi aspetti dello specifico approccio, interdisciplinare e multilingue, sviluppato da Flusser nel corso della sua carriera di scrittore e filosofo.
I principali ambiti di interesse sono: la teoria della comunicazione, le scienze della traduzione, l’antropologia culturale e i nuovi media.
Tutti i contributi sono sottoposti a un doppio referaggio cieco. Il giornale pubblica in open access articoli fino a 8500 parole e testi più brevi fino a 3000 (segnalazioni di eventi, recensioni di libri, commenti ecc).
Flusser Studies (ISSN 1661-5719) è pubblicato due volte l’anno (novembre e maggio).

Call for papers
Flusser Studies è lieto di annunciare l’apertura del call for papers per la prima edizione in italiano del giornale (pubblicazione prevista: maggio 2015). L’intento è quello di fare il punto sullo stato degli studi su Flusser in Italia e, al contempo, di stimolare nuovi percorsi di ricerca che possano fare luce su specifici aspetti della vita e del pensiero del filosofo dei media di origine boema. L’invito a partecipare alla selezione è rivolto a ricercatori appartenenti adogni disciplina e campo di studio, senza alcuna preferenza per particolari approcci metodologici o teorici. Le proposte, articolate in un abstract di massimo 500 parole (esclusi riferimenti bibliografici) e accompagnate da una breve biografia (massimo 5 righe) per ciascun proponente e da almeno 5 keywords, dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2014 agli indirizzi di posta elettronica:
rainer.guldin AT usi.ch
info AT vitocampanelli.it

Pur nell’ovvia libertà di scelta, le principali tematiche – da affrontare alla luce del pensiero di Flusser – possono essere individuate in:

  1. Prospettive esistenziali nello studio della comunicazione;
  2. Realtà e finzione nei social networks;
  3. Analisi fenomenologica dei gesti contemporanei;
  4. I media contemporanei e la questione della libertà;
  5. Il contributo di Flusser agli studi sul postumano;
  6. La ‘fine della storia’ e l’evoluzione delle culture/subculture contemporanee;
  7. Il politico nell’epoca delle ‘immagini tecniche’;
  8. Prospettive non rappresentative nello studio delle immagini;
  9. Il ruolo di artisti e della creatività nelle società contemporanee;
  10. Tools digitali e creazione di nuove informazioni (remix, DIY ecc.);
  11. Affinità e divergenze tra Flusser e McLuhan;
  12. Plurilinguismo e auto-traduzione;
  13. Il ruolo del gioco nel pensiero di Flusser;
  14. Prospettive dialogiche nello studio della network society;
  15. Etica del dialogo in Rete.


D
ate mportanti:
Deadline per l’invio degli abstract: 15 ottobre 2014
Notifica di accettazione: 31 ottobre 2014
Invio contributi: 15 gennaio 2015
Pubblicazione: maggio 2015

Linee guida
Tutti i contributi devono essere presentati come documento Word (DOCX, DOC, o RTF), 12 punti Garamond, doppio spazio, senza alcuna altra formattazione. Si prega di non inviare documenti in formato PDF.
Si prega di allegare anche un breve curriculum vitae e un abstract in inglese.
Flusser Studies si rivolge ad un pubblico di lettori che hanno già familiarità con le linee generali della filosofia di Flusser, nonché con gli elementi essenziali della sua biografia, è opportuno dunque evitare generici riferimenti introduttivi alla vita e all’opera di Flusser.
Consulta l’elenco completo delle linee guida al seguente indirizzo:
http://www.flusserstudies.net/notes-contributors